venerdì, Luglio 19, 2024
HomeNEWSElisabetta Trenta (Presidente del Comitato per il referendum per la legge elettorale...

Elisabetta Trenta (Presidente del Comitato per il referendum per la legge elettorale scrive al Ministro Nordio perché attivi la piattaforma per le firme digitali

Roma, 3 luglio – Elisabetta Trenta, Presidente del Comitato per i Referendum sulla legge elettorale (4 quesiti presentati alla Corte di Cassazione con l’obiettivo di ridare ai cittadini la scelta di eleggere i parlamentari ) ha scritto una lettera al ministro della Giustizia Carlo Nordio perché “non esiste ancora la piattaforma pubblica e gratuita per la raccolta di firme online per i referendum, dopo 4 anni dalla Legge 178 del 2020 e dopo oltre 2 anni dal termine di legge che ne prevedeva l’entrata in funzione. Il Decreto del Presidente Draghi del 9 settembre 2022 non è stato sufficiente a determinare l’entrata in funzione della piattaforma mentre, con il cambio del Governo, gli ulteriori e inaccettabili ritardi lasciano pensare a un’assenza di volontà politica per la sua attuazione, con un continuo scarico di responsabilità tra il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e il Dipartimento per la transizione digitale del Ministero della Giustizia. Oggi la situazione è la seguente: con il decreto-legge del 18 ottobre 2023 é stata trasferita al Ministero della Giustizia la titolarità della piattaforma per la raccolta delle firme digitali. Attendiamo dunque da Nordio notizie, mentre siamo intanto costretti a chiedere ai cittadini un contributo economico per “finanziare” l’esercizio del loro diritto di sottoscrivere i 4 quesiti presentati dal nostro Comitato”, conclude l’ex ministra Trenta.

(da LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Gianluigi Biagioni Gazzoli on Turiamoci il naso e andiamo a votare
Michele D'Elia on La Domenica del Direttore
Michele D'Elia on Se Calenda ha un piano B